ville venete
breve itinerario tra le più vicine e  rappresentative

CASTELLO GRIMANI MARCELLO SORLINI

A Montegalda, già in età tardo romana, un antico castello era posto a protezione della via di comunicazione tra Padova e Vicenza.  Dopo varie vicende storiche, in cui il maniero venne fortificato e conobbe diverse destinazioni d'uso, nel 1455, alla fine della guerra contro la Lega di Cambrai, la Serenissima lo cedette alla famiglia Chiericati che soltanto nel 1555 iniziò l'opera di trasformazione da Castello in dimora. Il prosieguo dell'opera fu continuata nel tempo dalle diverse famiglie che ne divennero proprietarie, dai Contarini ai Donà, ai Grimani nell'Ottocento ed ai Marcello, per arrivare infine agli attuali proprietari, i Sorlini, che lo hanno restaurato.

La Villa è un esempio unico di perfetta conservazione delle strutture difensive del Castello, entro le quali è stata organizzata la residenza senza ricorrere a demolizioni o inglobamento delle strutture stesse.

La struttura molto articolata culmina con un leggero porticato all'interno della cinta muraria. Le trasformazioni più consistenti vennero operate tra il Seicento ed il Settecento con la realizzazione e la sistemazione anche dei giardini, che ospitano numerose statue di Orazio Marinali.

 

© 2000-2001 Novatec s.r.l. - tutti i diritti riservati