ville venete
breve itinerario tra le più vicine e  rappresentative

VILLA FERRAMOSCA BEGGIATO

In località Barbano di Grisignano di Zocco, Gerolamo Ferramosca commissionò questa villa nel 1568 all'architetto Gian Domenico Scamozzi, padre di Vincenzo Scamozzi; qualche autore attribuisce comunque la paternità dell'opera al giovane Vincenzo.

Ispirata alle forme palladiane la villa si sviluppa con una tipica loggia a colonne posta al piano primo mentre il piano terra, con il suo colonnato, si ispira al palazzo Chiericati del Palladio che si trova in Vicenza.

Sul retro una scala a chiocciola sporge dal corpo del fabbricato in una soluzione estremamente pratica e funzionale ma inusuale, dettata dalla scarsa profondità del corpo della casa che lascia così maggior spazio alle funzioni abitative.

L'impianto, nato per soddisfare mere esigenze agricole, diverrà, con molte varianti, un modello per la realizzazione delle ville future

© 2000-2001 Novatec s.r.l. - tutti i diritti riservati