barzellette per tutti!

 quarta parte

 

Bil Gates, il celebre miliardario, re dei computer, muore. Arriva all'inferno e viene accolto da un diavolo in frack, fatto salire su una Cadillac extra lusso con piscina e portato a fare un giro. Ovunque ville faraoniche con feste, baccanali, orge. Dopo alcuni chilometri, si avvicina in lontananza un cancello. Si apre senza cigolii e dietro c'e' un immenso portone. Bill viene invitato a scendere ed il portone si apre. Dietro c'e' un caldo infernale, fiamme, urla strazianti, diavoli con forconi che infilzano continuamente i poveracci. Non potendo credere ai suoi occhi, Mr. Gates chiede al diavolo: - Ma come?!? E tutto quello che abbiamo visto prima? Il diavolo lo guarda con sguardo gentile e risponde: - Ah, quella... era la versione demo...

 

 

Yeltsin, Clinton e Bill Gates sono convocati da Dio. Egli dice loro:"Ho bisogno di tre persone importanti per diffondere il mio messaggio a tutta l'umanità: domani distruggerò la Terra!".   Yeltsin convoca immediatamente il suo Consiglio e dice "Ho due pessime notizie:   1) Dio esiste veramente  2) Domani distruggerà la terra".     Clinton convoca una seduta d'emergenza del Senato e del Congresso e annuncia: "Ho una bella notizia e una brutta:  1) La bella notizia è che Dio esiste davvero  2) La brutta è che domani distruggerà la Terra".    Bill Gates torna alla Microsoft e, felice come una Pasqua annuncia: "Ho due fantastiche notizie!  1) Sono una delle tre persone più importanti del mondo  2) Il problema del bug del 2000 è risolto!"

 

 

Un tizio sta tranquillamente camminando per la sua strada, quando ad un certo punto viene assalito da tre malviventi. Il poveretto sta per avere la peggio quando all'improvviso sbuca all'orizzonte uno strano personaggio: su di un cavallo nero, indossa una maschera nera, un cappello nero ed un mantello nero e sul cappello si vede una grande Z. Con la sua spada in pochi istanti sconfigge i delinquenti e libera il malcapitato. Questi appena può lo guarda e fa: - Grazie Zuperman!!

 

 

Forse non tutti sanno che a bordo del Titanic c'era anche un carabiniere. Durante la notte si sente un rumore sordo, la nave "inaffondabile" ha colpito un iceberg e sta imbarcando acqua. Come la storia racconta, si da il via alle procedure di emergenza. Gli uomini dell'equipaggio cominciano a calare le scialuppe di salvataggio. Su un ponte della nave le funi di una scialuppa si incastrano. Allora un marinaio prende un'ascia e procede a tagliare le funi. A quel punto il carabiniere per dare una mano prende anch'egli un'ascia e vibra dei colpi fortissimi sulla scialuppa. Il marinaio gli inveisce contro: - Ma si può sapere che cosa stai facendo? - Come? Ti do una mano a fare la zattera!!!

 

 

Un tale al cinema, durante la proiezione del film, si avvicina con discrezione alla maschera e gli sussurra in un orecchio: - Scusi dov'è la toilette? - Dall'altra parte... Il tale si avvicina all'altro orecchio della maschera: - Scusi, dov'è la toilette?

 

 Un ricco nobile inglese telefona a casa; risponde il maggiordomo:
- Pronto?
- Maggiordomo, è lei?
- Si signore, mi dica signore.
- Maggiordomo, prego vada a chiamare Milady.
- Signore... ehm, non posso, Milady è a letto con un uomo.
- Benissimo Maggiordomo, li uccida entrambi, poi si sbarazzi dell'arma.
 Dopo un po' di tempo...
- Fatto signore, li ho uccisi.
- E si è sbarazzato dell'arma?
- Si signore, l'ho gettata nella piscina.
- Piscina??? Ma che numero ho fatto?

 

Un maresciallo dei carabinieri nota che tutti in caserma stampano e spacciano banconote false. Chiama un suo appuntato e dice: "bisogna che ci adeguiamo ai tempi appuntato, dobbiamo fare anche noi i soldi falsi.".  L'appuntato replica: "Potremmo fare come toni, il carabiniere dell'altra stazione che stampa biglietti da 50.000".   Maresciallo: "Ma se li stanpiamo da 100.000 ci guadagnamo di più" Appuntato: "considerando che stampare una banconota ci costa 20.000 lire le potremmo fare da 120.000".  Dopo averne stampate un po' decidono di pulirle allo spaccio facendosele cambiare.  Allo spaccio il Maresciallo chiede: "Mi cambia questo biglietto da 120.000 lire?" e si sente rispondere: "Subito Maresciallo, come le vuole due da sessanta o tre da quaranta?

 

Un maresciallo, in missione in Africa, decide di approffittare del week-end  libero per andare a pescare sul Nilo. Sua moglie ha sempre sognato un paio di scarpe di coccodrillo,  così con l'aiuto di un appuntato tenterà di soddisfarla.   Di primo mattino i due cominciano a pescare, senza concedersi un attimo di riposo per tutto il fine settimana.  Ormai anche il secondo giorno sta finendo, è stata una fatica sconvolgente, ma i due carabinieri hanno catturato un bel po' di coccodrilli, che sono ammucchiati lungo la riva del fiume.  Eppure non sembrano soddisfatti: "Senti," dice il maresciallo "Non ne posso più!....    Se anche il prossimo è senza scarpe, io ci rinuncio!

 

Due amici si incontrano: - Ciao come va? - Eh, insomma... - Cosa ti e' successo ? _ E' per mio fratello, sai,  ha contratto l'AIDS e dimagrisce a vista d'occhio. - Oh, poverino, mi dispiace, ma mangia? - Oddio mangia...  due cracker a colazione. - E a pranzo? - Due cracker e una sottiletta. - E a cena? - Due cracker e due sottilette. - Ma tu non hai paura del contagio? - Io no! Assolutamente! E poi figurati... e' mio fratello! - Ma scusa la curiosita'...tuo fratello mangia solo cracker e sottilette? - Sai com'e'...sotto la porta ci passa solo quello!

 

 

MacHolburn dice al figlio tredicenne: Penso che valuterai , figliolo, il sacrificio che mi costa farti studiare. La tua istruzione mi sta` rovinando. Eppure papa`, risponde serio il piccolo scozzese: Io studio il meno possibile!

 

Qual'è il pesce più veloce ? - Il Tonno Insuperabile

 

Era preistorica. Il padre al figlio, di fronte alla pagella : Posso capire che vai male in geografia, in italiano e in matematica... ma che vai male in storia che sono due pagine ...

 

Genovesi si nasce- "Hai visto che bravo Giobatta? Sta studiando l'alfabeto braille!" "L'alfabeto per i ciechi? Ma poverino! ha problemi con la vista?""No, però la sera risparmia la luce!!!"

 

 Berlusca, Eltsin e Clinton, nel pieno esercizio delle loro funzioni, improvvisamente scompaiono. Si scatena la ricerca, si scomodano i servizi segreti, ma nulla i tre non si trovano.
Tutti e tre sono stati chiamati a rapporto da Dio.   Dio e' stufo, vuole farla finita, vuole mandare un altro Diluvio Universale.
I tre compari, molto abili, riescono a convincere Dio a cambiare idea, tuttavia, non volendo rinunciare alla punizione per l'umanita', arriva ad un compromesso: i tre capi di stato dovranno tornare sulla terra e costringere i loro connazionali a spaccare pietre a piu' non posso per il maggior tempo possibile.
Cosi' tornano giu' e ognuno viene fuori nella rispettiva televisione: TeleRussia (unica tv)-> Eltsin:
- Concittadini ho da darvi DUE brutte notizie. La prima e' che sono tornato, alla faccia vostra, e la seconda e' che bisogna spaccare un sacco di pietre!
TeleAmerica 1-2-3 -> Clinton:
- Concittadini ho da darvi due notizie, una buona e una cattiva. La buona e' che sono tornato (applausi!), e la cattiva e' che bisogna spaccare un sacco di pietre, ma proprio parecchie!
Rai1-2-3,Can5-Italia1-Rete4,Italia7,Teletutte -> Berlusca:
- Concittadini ho da darvi DUE OTTIME notizie. La prima e' che sono tornato, e la seconda e' che HO TROVATO IL MILIONE DI POSTI DI LAVORO! ANCHE DI PIU' DI UN MILIONE!