barzellette per tutti!

decima parte

 

 


ANIMALI INTELLIGENTI
Nave da crociera, salone, il prestigiatore intrattiene i passeggeri mentre il pappagallo del comandante, intelligentissimo e navigato, si diverte a svelare i trucchi.
Il prestigiatore se potesse lo metterebbe arrosto ma non si azzarda a toccarlo.
"Il coniglio era sotto il tavolo!".
"La carta era nascosta nella manica!".
"La moneta è un'altra!".
E così via, dimostrando di aver scoperto tutti i trucchi anche i più sofisticati.
Un brutto giorno la nave affonda.
Il pappagallo ed il prestigiatore, unici superstiti, sono su una scialuppa che va alla deriva.      Per un po' il pappagallo se ne sta a poppa zitto e pensieroso, finché esclama: "Okkey, daccordo, questa volta me l'hai fatta, dove hai messo la nave?!"

 

UMANI RELATIVAMENTE INTELLIGENTI
Bionda, bellissima, truccatissima, elegantissima, è al supermercato, squilla il telefonino: "Oooh caro, ciao!   Ma come facevi a sapere che ero al supermercato?" 

   

ANIMALI VITTIME DI UMANI INTELLIGENTI
In ferramenta un signore chiede una lima.
"Grande, piccola, media.... Per che cosa le serve?".
"Credo piccola....  Sa, dovrei limare il becco al mio canarino".
"Ma e' matto, così lo uccide!".
"Lei non si preoccupi, l'uccellino e' il mio e ci penso io!".
Al che il negoziante gli da una lima.
Dopo qualche giorno il signore del canarino torna nel negozio.
Curioso il negoziante chiede: "Allora, com'e' andata con il suo canarino?". "Ah, e' morto...".
"Glielo avevo detto io che non si può limare il becco ad un uccellino".
"Ma se il becco non glie l'ho neanche toccato!!
E' morto prima....
quando ho cercato di stringerlo nella morsa!".

 

NECROLOGI E GIORNALAI
Un giornalaio ha un cliente che, da parecchi anni, ogni mattina, compra il giornale e, subito, cerca la pagina dei necrologi, la scorre velocemente e chiude il giornale dicendo: "Anche oggi non ci sono!".
Una mattina, il cliente non si presenta.     Arriva mezzogiorno, il giornalaio sta sistemando per chiudere, quando butta lo sguardo sulla pagina dei necrologi e chi ti vede? Proprio il cliente che non s'è visto.   Sorpreso esclama: "Ma guarda che sfortuna quel tale!     Proprio oggi che c'è sul giornale non è venuto a comprarlo!"

 

PROBLEMI DELLA QUARTA ETA'
Sull'autobus, una anziana signora con la borsa della spesa è di fronte ad un ragazzo con wolkman e auricolari  che mastica vistosamente chevin-gum e muove la testa.   La signora guarda il ragazzo con attenzione, il ragazzo guarda la signora con noncuranza, continuando imperterrito a masticare e scuotere la testa.   Ad un certo punto, la signora ad alta voce dice: "E' inutile che insista tanto....  non ho capito niente, sono sorda!"

 

CARABINIERI IN SERVIZIO BALNEARE
Estate, due carabinieri di pattuglia in riva al mare controllano che tutto sia in ordine.
Il primo, con smorfia di schifo: "Oddio! Un gabbiano morto!".
Il secondo, cercando per il cielo: "Dove, dove..."