immagini di un mondo che non c'è più

..

moda   e   costumi   dell'altro   secolo

 

 

Le rappresentazioni teatrali, erano i palcoscenici ideali par assistere e godere di quel caleidoscopio che il pubblico stesso offriva a se medesimo, e nulla riusciva di più aggradevole che ritrovarvi la sala riccamente guarnita di eleganti signore, e da noi , dove non era invalso l'uso che le belle spettatrici e spettatori, rispettassero il passatempo assai piacevole, dell'osservare palco per palco, confrontando le più diverse toilettes.

Ed era una toilettes arieggiante questa forma princesse, un costume di panno fantasia ,color grigio ferro, guarnito di velluto e soutache nere.

.....

 

 

Per serate di minor impegno, si potevano ispirare a questa toilette. La gonna era di moire hèliotrope, guarnita con vellutini viola. Il corpetto, veramente originale,era costituito da due volants, l'uno sovrapposto all'altro e disposti parallelamente al taglio quadrato della scollatura. Le maniche e l'estremità superiore del corpetto erano formati da una stoffa velata bianca, finemente increspata.Vellutini uguali a quelli della gonna erano disposti sul corpetto.

.....

 

 

In questo figurino ,era riprodotta un'elegante toilette di seta giallo paglierino.La gonna era perfettamente liscia sul davanti e guarnita sul dietro di bordure marrone tessute con fili d'argento, disposte a scacchi. Il corpetto, scollato in quadro, era letteralmente coperto dalle stesse bordure e presentava il bellissimo effetto di una corazza rilucente.Per conferire poi al corpetto stesso quella leggerezza che era il carattere indispensabile della vesti da ballo, la scollatura era guarnita di merletto bianco a punto d'Inghilterra, e la maniche erano formate da parecchi volants.

Un'altra bella toilette era questa da passeggio. La stoffa era un cheviot bleu con guarnizioni in astrakan nero. Il corpetto, oltre alla  fourrure è guarnito con alamari neri.

.....

 

 

 

In questo figurino, era riprodotta una elegantissima toilette da viaggio.Era in panno grigio con guarnizioni di pellicceria dello stesso colore, e di applicazioni in soutache d'una gradazione più oscura. La foggia del costume era a blouse rientrante nella gonna e stretta alla cintura da un nastro di velluto.Il cappellino era di feltro grigio, con passata di velluto eguale e penna nera.
E     NON     FINIVA     QUI.............

© 2000-2001 Novatec s.r.l. - tutti i diritti riservati