I giovani della
parrocchia S.Maria
 Immacolata

 

 

   17.08.00G.M.G.

 

Ciao Signore,

ho ricevuto tante benedizioni in questi giorni qui a Roma.

Benedizioni dagli amici, dalla gente che mi sta accanto, e che magari neanche conosco, però qui mi sta accanto come Tu ti fai accanto a me, compagno di strada!

Baci, , sorrisi, sguardi dal cuore che ti permettono di amare anche senza parlare; qui in questa tavolozza di colori vivi, sgargianti, ritrovi la gioia, il piacere, il bisogno di essere benedetto e di benedire tu stesso gli altri, e dietro ogni abbraccio c’è il desiderio di vedere Te, di incontrarTi, di far sentire agli altri la Tua forza, la Tua presenza …

Germoglia dentro la voglia di respirare a pieni polmoni, di svuotarsi per lasciarsi riempire dagli altri, da Te!

Un formicolio di gente in cammino, e dentro il cuore di ognuno senti battere forte il ritmo della vita che ti porta ad una continua ricerca, ad un perenne viaggio, ad un continuo naufragare.

Sono partita da casa che mi sentivo un po’ alla deriva, stanca, la gioia e la fatica degli altri mi sta riportando in mare aperto, alla ricerca dell’unico porto sicuro… Tu!

Mi hai dato una barca, una bussola, il libro delle istruzioni dove mi spieghi come andare; perdo presto il ricordo dei tuoi insegnamenti, ho perso la rotta, ho cominciato a contestare la barca, e Tu mi mandi una flotta di persone ad indicarmi la via, una flotta di persone piene di fame come me, … fame di riposo, fame di pace, fame di Te!

Ora deve essere un’unica flotta, un’unica Chiesa, un’unità a correre verso Te, ad attraccare al Tuo porto!

Aiutami Signore ad esserne parte e a FARE LA MIA PARTE!

"Il Regno di Dio è vicino", il Tuo porto è vicino… se mi metto già in cammino…non sola,  … ma con gli altri!

Grazie Signore

Di questa nuova spinta!!!


20 Agosto 2000

Giornata Mondiale della Gioventù, Tor Vergata

Messaggio di pace

Sotto una croce,

milioni di giovani

venuti da ogni angolo del mondo,

incontro di lingue,

spettacolo immenso

di una fede

che risplende

nel cuore della giovinezza.

Eppure è un uomo,

sua Santità

ci ha invitati

ed a milioni

abbiamo risposto.

Nella sua dolce vecchiaia

Risplende un cuore di giovane.

Egli ci ha detto:

"L’Eucarestia sia la vostra forza,

vivetela nella vita di tutti i giorni.

Voi Darete fuoco al mondo.

Voi potete cambiare il mondo

In un mondo migliore,

perché Cristo vi ama,

vi ama nelle persone che vi circondano,

vi ama sempre.

Voi che siete qui,

portate nel mondo

un messaggio di pace e di amore fraterno,

trovate la VOSTRA VOCAZIONE nella vita, nella Chiesa.

Voi DIFENDERETE LA PACE AD OGNI COSTO,

anche con la vostra stessa vita, ne sono certo.

RIMANETE FEDELI A CRISTO!!!

Lo so, è difficile credere nel 2000,

ma voi alimentate la vostra fede leggendo il vangelo, cercate Cristo!!!!

Voi giovani siete mia gioia e mia corona!!!

I love you."


 

 

GIOVANI PELLEGRINI DI ROMA RACCONTANO

 

…Saper attendere, saper sopportare per amore di un uomo…

…Aver fiducia, aver coraggio nel vedere in cammino il mondo…

…Saper piangere, saper pregare per chi ancora chiede aiuto…

…Aver orecchie per sentire e bocca per dire la parola dei giovani che si innalzano a te…

…Siamo tutti qui per te,

sei qui per tutti noi!

Con amore di padre ci rendi liberi di cambiare il mondo, di essere cavalieri della pace per ringiovanire chi ci sta accanto…

…Per saper amare,

per avere amore…

 

Da una pellegrina in cammino!